Invasione di turisti nel Nuorese ma gli impianti di risalita rimangono chiusi

Sarà un fine settimana all’insegna della neve per i paesi del Gennargentu dove si attende un’invasione di turisti, appassionati degli sport invernali. Fonni, Tonara, Desulo, Aritzo, Belvì, dove nei giorni scorsi la neve è caduta copiosa, approfitteranno dell’occasione per offrire i fuochi in onore a Sant’Antonio, antica tradizione legata a questo periodo dell’anno, ed aprire nel contempo i riti del carnevale, con l’offerta dei dolci e delle pietanze tipiche.

Buone le prenotazioni negli alberghi e nei Bed and breakfast della zona montana. Saranno prese d’assalto le piste del Bruncuspina, dove ancora restano fermi, però, gli impianti comunali. Per gli amministratori dei paesi di montagna la circostanza dovrà risvegliare le idee ed i progetti per uno sviluppo che punti sulla neve e sul turismo invernale.

Total
0
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Загрузка...
Related Posts
Total
0
Share