Canadair ancora in azione a Cuglieri: video dalla spiaggia di Santa Caterina

Non sono ancora del tutto spente le fiamme che da più di una settimana hanno ridotto in cenere buona parte del Montiferru, polmone verde dell’Oristanese e uno dei più importanti della Sardegna. Un focolaio si è riacceso da questa mattina nelle campagne di Cuglieri, dove stanno intervenendo due elicotteri e il Super Puma e un Canadair. Ecco le immagini dell’aereo antincendio arrivato da Olbia ripreso questa mattina, 31 luglio (a una settimana dall’inizio dei roghi) impegnato a pescare acqua di mare davanti all’affollata spiaggia di Santa Caterina di Pittinuri, nel territorio di Cuglieri.

Nel frattempo, lunedì si riunirà la cabina di regia del Centro operativo regionale (Cor) per dare immediatamente avvio alle attività sulla stima dei danni, mentre l’assessore regionale dell’Ambiente con delega alla Protezione civile ha già emanato le linee guida per i Comuni che stanno ricevendo le istanze dei privati. “Secondo una prima stima l’estensione di territorio bruciato è di circa 20mila ettari, forse qualcosa di più – dice all’Ansa il capo della Protezione civile sarda, Antonio Belloi, anche in merito a una nuova stima satellitare che ha conteggiato 1.500 ettari in più e 220 edifici distrutti – Attendiamo la riperimetrazione geolocalizzata da parte del Corpo forestale, mentre per quanto riguarda gli immobili se ne stanno occupando i vigili del fuoco“.

Ecco le immagini riprese da una lettrice di SardiniaPost, Lucrezia Degortes:

Total
28
Shares
Загрузка...
Related Posts
Total
28
Share