Via ai vaccini per i nati tra il ’61 e il ’70: ma solo per quelli che hanno patologie

Da oggi, 8 maggio, anche i nati dal 1961 al 1970 (compreso) possono prenotarsi sul portale apposito vaccinocovid.sardegnasalute.it, ma solo quelli “affetti da patologie che possono aumentare il rischio di sviluppare forme severe di Covid-19″. L’apertura agli under 60 – a differenza di quanto in molti si aspettassero – per ora è riservata esclusivamente a chi ha problemi di salute compresi nell’elenco pubblicato sul sito: solo loro potranno prenotarsi. Ecco l’elenco delle patologie per i nati fino al 1970 che vogliono farsi vaccinare. Per poter richiedere la prima dose del vaccino è necessario inserire nel sito i dati della propria tessera sanitaria e un numero di cellulare.

“I cittadini che avranno espresso la loro adesione – si legge – riceveranno un sms, con indicazione dell’ora e del luogo dove presentarsi per effettuare la vaccinazione con il vaccino Pfizer o Moderna“. Questo l’elenco completo delle categorie che fino a oggi hanno avuto la possibilità di prenotarsi per la vaccinazione: “cittadini che hanno più di 80 anni (nati fino al 1941); cittadini nati dal 1942 al 1960 che non rientrano nella categoria ‘elevata fragilità‘, il cui nominativo verrà progressivamente inserito in questo portale; cittadini, nati dal 1942 al 2004 che rientrano nella categoria ‘elevata fragilità‘, il cui nominativo verrà progressivamente inserito in questo portale e cittadini nati dal 1942 al 2004 che rientrano nella categoria ‘elevata fragilità’ affetti da diabete mellito, il cui nominativo verrà progressivamente inserito in questo portale”. A questi gruppi di persone da oggi è stato aperto l’accesso ai nati dal 1961 al 1970, compreso, ma solo se affetti da patologie.

M.Z.

 

Total
34
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Загрузка...
Related Posts
Total
34
Share