Solinas non conferma più che si ricandida alle Regionali del 2024: ecco l’intervista

Christian Solinas non dice più che si ricandida alle Regionali del 2024. È stato lo stesso presidente a dichiararlo nell’intervista di martedì mattina, quando in Consiglio regionale ha riunito la stampa per la presentazione della nuova Giunta regionale (qui tutti i nomi).

A domanda precisa, il governatore ha detto: “Per ora lavoriamo sui progetti, sui programmi e sulle cose da fare; al termine della legislatura faremo una riflessione e vedremo se ci sono le condizioni per continuare questa esperienza sia come formula politica sia come impegno personale anche nella prossima”. Così dal minuto 1.37 nel video pubblicato alla fine dell’articolo.

Solinas, chiaramente, non ha detto i motivi. Il primo fra tutti il processo a suo carico per abuso d’ufficio. Per la legge Severino sull’anticorruzione, in caso di condanna per questo reato, anche solo in primo grado, si viene sospesi dall’incarico. Per Solinas, in caso di rielezione alle Regionali del 2024, significherebbe mandare la Sardegna di nuovo alle urne. Un caso analogo a quello di Francesca Barracciu che, infatti, alle viglia del voto venne sostituita da Francesco Pigliaru.

Il secondo tema è che alle Politiche dello scorso 25 settembre c’è stato un exploit dei Fratelli d’Italia che hanno preso in mano il Governo nazionale con Giorgia Meloni. È possibile, visti i numeri – il partito della premier ha superato il 23 per cento – che siano gli stessi Fdi a indicare il nuovo candidato governatore.

GUARDA IL VIDEO

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
6
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
6
Share