La ‘Giunta mini’, ecco i sei assessori. Sono di Lega, Psd’Az, Forza Italia, Fdi

Il metodo Solinas è saltato. Il presidente della Regione non è riuscito a chiudere il cerchio sulla Giunta da dodici: in questi minuti – sono le 11,20 – in Aula esordisce un ‘Esecutivo mini’, da sei. Lo formano quattro partiti del centrodestra. Ovvero Lega, Psd’Az, Forza Italia e Fratelli d’Italia. Il resto della coalizione è fuori. Non hanno indicato assessori i Riformatori, Sardegna 20venti, l’Udc e neppure i ‘piccolini’ di Sardegna civica e Fortza Paris, che insieme si sarebbero dovuti dividere una delega.

LEGGI ANCHE: Giunta, una allevatrice all’Agricoltura: vicina la nomina della gallurese Inzaina

I sei nominati sono: Mario Nieddu (Lega) alla Sanità; Gianni Chessa (Psd’Az) al Turismo e alle Attività produttive; Alessandra Zedda (Forza Italia) Lavoro; Giuseppe Fasolino (Forza Italia) Programmazione; Gianni Lampis (Fratelli d’Italia) Ambiente. Il sesto assessore è lo stesso Solinas, che prende tutte le altre sette deleghe, in attesa dell’accordo con gli alleati. E sono: Urbanistica; Lavori pubblici; Trasporti; Industria; Affari generali e Riforme; Pubblica istruzione e Cultura; Agricoltura.

Alessandra Carta
(@alessacart)

LEGGI ANCHE: Consiglio, sul presidente salta tutto: votazione finisce con una fumata nera

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
104
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
104
Share