Coronavirus, c’è un secondo decesso: dopo Cagliari muore paziente a Sassari

Salgono a due, nel giro di pochissimo, i morti per il coronavirus in Sardegna. Dopo il paziente di Cagliari –  42 anni, imprenditore, il primo che nell’Isola si è ammalato, lo scorso 2 marzo – l’Unità di crisi regionale ha annunciato anche la morte di un secondo malato, stavolta di Sassari. Quest’ultimo era stato trovato positivo al coronavirus ieri sera, e soffriva di altre patologie, tanto che era già ricoverato da 20 giorni nel reparto Cardiologia dell’ospedale Santissima Annunziata. Ieri, dopo i risultati positivi del tampone, era stato trasferito a Malattie infettive, ma le sue condizioni generali sono precipitate e questa mattina è morto.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
279
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
279
Share