Sinnova al via, Paci: “Primo bilancio sulle specializzazioni intelligenti della Regione”

Scatta alle nove e trenta, come da programma, la quinta edizione del salone Sinnova. Tagliano il nastro il vicepresidente della Regione Raffaele Paci e il sindaco di Cagliari Massimo Zedda. Per Paci il salone ospitato nei locali dell’ex Manifattura Tabacchi sarà “occasione di bilancio e di rilancio nei settori dell’Ict, dell’aerospazio, dell’agrifood su cui la Regione ha deciso di puntare con la Strategia di specializzazione intelligente promossa con i fondi europei 2014-2020”. “Per questa ragione – spiega Paci – abbiamo riunito qui a Sinnova tutti gli operatori già che hanno già operato in questi settori”. “La Regione – conclude il vicepresidente – rinnoverà il suo impegno in questi campi, che comprendono anche il turismo sostenibile e la biomedicina”.

Dopo i primi 6 anni al governo della città di Cagliari, anche per Zedda è tempo di bilanci. Il sindaco fa il punto sulla realizzazione della smart city. “Costruire una smart city significa rendere la vita quotidiana dei cittadini più semplice e, possibilmente, meno onerosa. Sinnova 2017Abbiamo già lavorato sul’illuminazione pubblica, sostituendo 10.000 punti luce con lampadine led, altri lampioni capaci di risparmiare i consumi energetici della pubblica amministrazione sono in arrivo. Pensiamo anche al riutilizzo dell’acqua del depuratore di Is Arenas nelle aree verdi e acquisteremo presto nuovi bus elettrici”.

“Il Comune di Cagliari – spiega l’assessore alla Innovazione tecnologica, Claudia Medda – collabora attivamente con Crs4 e Huawey”, colosso cinese della ICT che individuato Cagliari come città-laboratorio per la realizzazione delle smart cities. “Nell’ambito del Joint innovation center, coordinato proprio da Huawey, è stata attivata la sperimentazione di un software di sostegno ai guidatori portatori di disabilità. I sensori installati nel manto stradale e una chat box permetteranno al conducente di sapere, in tempo reale, dove è possibile trovare parcheggio”.

I numeri di Sinnova

L’edizione 2017 ospiterà nelle prime due giornate 99 imprese espositrici, divise in cinque settori di riferimento. A far da padrone il settore dell’ICT, con 60 aziende, poi turismo, cultura e ambiente in cui operano 19 imprese, le reti intelligenti per la gestione efficiente dell’energia con 9 soggetti, biomedicina con 7 e agroindustria con 4 aziende. Tra gli operatori partecipanti, 29 sono start up e 21 imprese femminili.
Saranno 11 gli enti e istituzioni presenti (Sardegna Ricerche, Università di Cagliari, Università di Sassari, Regione Autonoma della Sardegna, Assessorato Pubblica Istruzione, Assessorato Industria, Assessorato Programmazione, CRS4, Porto Conte Ricerche, IMC, Joint Innovation Center), oltre alle due multinazionali Amazon e Huawei, il fondo di venture capital italiano Vertis e la Bei (Banca europea degli investimenti).
La terza giornata ospiterà invece 38 operatori economici del programma Tutti a Iscol@ – linea B2, che realizzeranno 32 attività dimostrative dei laboratori svolti nel corso dell’anno scolastico 2016/2017. Gli ambiti di azione sono 10 (Robotica educativa; Aeromobili a pilotaggio remoto; Inchiostro conduttivo, disegno e costruzioni; Fabbricazione digitale; Creatività urbana 3D; Connettere per capire con l’IoT; Cosa c’è nella città digitale?; Vetrina multimediale della cultura; Coding e pensiero computazionale; Cibo, conoscere per scegliere).

P. L.
@piero_loi

Salva

Salva

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
0
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
0
Share