L’assessore Contu annuncia querela contro Sardinia Post. La direzione: “Diritto di cronaca”

“L’Assessore del lavoro della Regione Sardegna, Mariano Contu, ha dato mandato ai suoi avvocati per presentare una querela per diffamazione a mezzo stampa del quotidiano on line Sardinia Post, il giornalista Carlo Martinelli e il direttore, Giovanni Maria Bellu, per l’articolo pubblicato in data odierna (ieri: la nota, infatti, è stata diffusa nella serata di ieri, ndr) dal titolo “L’assessore ai lavoratori: ‘Ecco 50 euro, compratevi il pane”. Lo annuncia un comunicato dell’ufficio stampa del Popolo della libertà del Consiglio regionale sardo.

“L’assessore Contu – si legge nella nota – respinge totalmente l’infamante articolo di Martinelli, che recita testualmente “E alla fine l’assessore al Lavoro della Regione Sardegna aprì il portafoglio, tirò fuori una banconota da 50 euro e la diede al rappresentante dei lavoratori della ex Rockwool accompagnando il “regalo” con la frase: “Con questi almeno vi potete comprare il pane”.”. Il riferimento del giornalista è ad una riunione che si sarebbe tenuta in Assessorato con i lavoratori della ex Rockwool in data 29 Gennaio 2014. Riunione della quale gli altri organi di stampa non hanno riferito”.

Sardinia Post fin da ieri ha reso noto che l’assessore Contu, informato prima della pubblicazione,  ha detto la sua alla fine della mattinata con una mail di smentita  con la quale chiedeva la “cancellazione” dell’articolo. Richiesta respinto dalla direzione di Sardinia Post che ha indicato i testimoni diretti a sostegno della veridicità di quanto riportato. Ribadendo l’irrinunciabilità del diritto di cronaca, garantito dalle norme costituzionali.

 

 

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
0
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
0
Share