Il ragioniere ex onorevole diventa segretario particolare di Solinas

Paolo Luigi Dessì, ex consigliere regionale, è il nuovo segretario particolare di Christian Solinas. La nomina è del 3 novembre. Non era cliccabile, si sapeva soltanto che il governatore aveva ulteriormente allargato il proprio ufficio che ha superato quota 26 sommando i nomi scritti sul sito istituzionale e gli altri ingaggi ricostruiti attraverso le delibere.

Dessì torna dunque a Palazzo, dove mancava dal 2019, quando chiuse il suo mandato biennale in quota centrodestra da ripescato: nel 2017 aveva preso il posto del dimissionario Ignazio Locci eletto sindaco a Sant’Antioco. la lista era quella di Forza Italia. Poi Dessì lasciò gli azzurri per entrare nel Psd’Az.

Paolo Luigi Dessì

Nato ad Assemini, un diploma da ragioniere, Dessì deve al Sulcis la sua elezione a sindaco, nel Comune di Sant’Anna Arresi. Adesso torna a Palazzo andando a coprire una casella che era rimasta vuota dopo la promozione di Veronica Vacca a consulente. Era lo scorso gennaio. Chi da allora abbia svolto quelle mansioni, non è dato saperlo. Si da solo che adesso Solinas ha ingaggiato formalmente Dessì come segretario particolare.

Così salgono a 26 i componenti del Gabinetto di Solinas. Sul sito, però, non ci sono quelli di Fabio Migliorati e Umberto Oppus: l’uno generale della Guardia di finanza, ex comandante del Corpo forestale silurato da Solinas per ottemperare all’ordine del Tribunale del lavoro che in quel posto di vertice ha fatto tornare Antonio Casula. Oppus, invece, è l’ex Dg agli Enti locali.

L’Ufficio di Solinas, è così organizzato. Al vertice c’è Maria Grazia Vivarelli, di recente condannata a due anni e otto mesi con l’accusa di induzione indebita per le nomine dei Dg Silvia Curto e Pasquale Antonio Belloi. Con compiti di supporto alle funzioni generali ci sono Rossana Abbate, Rita Argiolas, Maria Cabras, Antonella Cuccus, Mario Deriu, Francesco Perra, Andrea Prost, Carla Scattolini e Anna Rita Siddu.

La segreteria del presidente è formata da: Antonello Carboni, Gian Patrizio Melis e Ferdinando Secchi. Lo staff tecnico è composto da Maurizio Porcelli, Alberto Contu. Gli altri consulenti sono Gaetano Ledda, Franco Magi, Christian Stevelli e la stessa Vacca. Giorgio Falconi è il capo del cerimoniale, nel cui team ci sono anche Paoletto Cera, Ignazio Lepori, Davide Pinna e
Davide Zini. Paolo Boi è l’autista.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
19
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
19
Share