Braccio di ferro nella Giunta di Cagliari: si dimette un assessore dell’Udc

Parla di una decisione presa di comune accordo con Paolo Truzzu, ma si tratta comunque di uno scossone nella maggioranza a Cagliari. L’assessore allo Sport, Andrea Floris, ha rassegnato le sue dimissioni. “Una scelta per il bene della città”, dice.

Il problema nasce con le fibrillazioni all’interno della maggioranza con un gruppo di ex Udc, di cui Floris fa parte. “Caro sindaco – questa la comunicazione dell’ormai ex assessore -, alla luce delle nostre interlocuzioni e preso atto delle nuove maggioranze in Consiglio comunale sono a rimetterti il mio mandato da assessore. Colgo l’occasione per ringraziare te, la giunta, il consiglio e tutto il personale dell’ente per la fattiva collaborazione”.

In Consiglio i quattro esponenti del gruppo ‘Solinas presidente’ stanno causando un po’ di problemi nella maggioranza, togliendo il numero legale in Aula. Il motivo – come raccontato da Sardinia Post – è fare pressing sul sindaco per ottenere poltrone. Truzzu li aveva accontentati indicando proprio Floris allo sport. Ma ormai non andava più bene perché i consiglieri riottosi sono troppo vicini a Solinas, considerato il vero stratega degli scontri con il sindaco di Cagliari.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
16
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
16
Share