Meridiana, confermato il presidente Rigotti. Lascia l’Ad Creagh

Alisarda, azionista unico di Meridiana fly, ha deciso la composizione del cda di Meridiana fly, che verrà nominato oggi dall’assemblea dei soci, con la conferma del presidente Marco Rigotti e del consigliere non esecutivo Corinne Fournot e la nomina quale nuovo consigliere non esecutivo di Luca Ragnedda. Il nuovo consiglio, come da prassi, rimarrà in carica per un esercizio e dunque fino all’approvazione del bilancio al 31 dicembre 2016. Concordata l’uscita dell’amministratore delegato Richard W. Creagh. Sarà questo cda a guidare la società nelle more dell’auspicato perfezionamento del progetto di partnership con Qatar Airways, a definire la vertenza relativa al personale in esubero e a negoziare un nuovo contratto di lavoro da adottare anche in Air Italy. Solo al termine di questa fase – nel corso della quale è stato chiesto a Rigotti di guidare la gestione in via transitoria – l’azionista procederà ad individuare un nuovo amministratore delegato in sostituzione di Richard W. Creagh.

Meridiana fly, nei prossimi sei mesi, continuerà ad avvalersi di Creagh in qualità di Executive Advisor, con l’obiettivo di facilitare il passaggio della società in questo momento di transizione. “Avendo raggiunto ottimi risultati nel turnaround dell’azienda nel corso del 2015, ritengo il mio ruolo sostanzialmente completato – ha commentato l’Ad – L’ingresso nella fase esecutiva del progetto di partnership richiede che si apra la strada per una leadership giovane e con prospettive di lungo periodo, che possa continuare il processo di trasformazione e condurre la società verso un futuro più radioso”.

 

 

Total
0
Shares
Загрузка...
Related Posts
Total
0
Share