Sperimentazione razzi Vega, riunione “top secret” a Porto Torres

Assemblea pubblica? Meglio di no. Il sindaco di Porto Torres, Sean Wheeler (M5S) ha invitato soltanto i consiglieri comunali alla presentazione del progetto della società aerospaziale Avio che si terrà oggi nella sala consiliare del municipio. Si tratta di un progetto – di cui non si conoscono i dettagli – che sta suscitando diverse polemiche nella cittadina, e non solo, per i presunti rischi di inquinamento legati alla sperimentazione dei motori per il vettore aerospaziale Vega.

A complicare il quadro, poi, e infittire c’è un cambio di rotta inaspettato, da parte del primo cittadino, che ha lasciato tutti di stucco. Nelle dichiarazioni date al consiglio comunale di lunedì 16 novembre, Wheeler aveva annunciato la convocazione di una assemblea pubblica aperta a tutti i cittadini, per parlare del progetto. “Ho chiesto agli ingegneri la disponibilità a un incontro aperto”. Poi, qualcosa cambia all’improvviso. Lo stesso giorno il Movimento 5 Stelle di Porto Torres, con un post di due righe su Facebook, annuncia che l’assemblea è rinviata “a data da destinarsi”. In realtà, l’incontro si svolgerà oggi ma rigorosamente a porte chiuse, a tutti. Gli attivisti del Movimento 5 Stelle, i cittadini di Porto Torres e le stampa non avranno la possibilità di sapere quanto diranno i tecnici della società. E anche il “popolo della rete” rimarrà deluso: niente streaming e bocche cucite. La società Avio richiede a tutti i partecipanti, secondo la comunicazione inviata da Wheeler ai consiglieri, una riservatezza sulle informazioni fornite in questa fase.

Come mai tanti misteri su un progetto che riguarda direttamente la popolazione? Per il momento l’unica cosa che si sa è che sono in corso le trattative per l’acquisto di un sito a Porto Torres dove sperimentare i potenti motori del vettore aerospaziale destinato a mandare in orbita satelliti per uso civile. Una notizia che ha immediatamente acceso le polemiche sui presunti rischi di inquinamento, come risulta da alcune analisi su esperimenti simili compiuti nel poligono del Salto di Quirra.

LEGGI ANCHE:

Razzi Vega a Porto Torres, il sindaco Wheeler (M5S): “Non inquinano”

A volte ritornano: dopo Quirra, i missili aerospaziali vanno a Porto Torres

 

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
0
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
0
Share