Razzi Vega a Porto Torres, da Piras (Sel) interrogazione: “Intervento speculativo”

Sulle trattative in corso per i test dei razzi Vega nell’area industriale di Porto Torres arriva un’interrogazione parlamentare di Michele Piras, deputato Sel.  “Il sindaco del M5S di Porto Torres – mostrando una inaspettata doppiezza rispetto agli annunci elettorali – ha sostanzialmente confermato la propria favorevole opinione alla realizzazione, nelle aree della Syndial, di un impianto per la sperimentazione dei cosiddetti razzi Vega, utilizzati per trasportare sonde nello spazio e già oggetto di test in passato nel Poligono interforze di Quirra.

Tale sperimentazione- si legge ancora in una nota stampa –  prevede l’accensione a terra del razzo, in un’area non distante dal centro abitato di Porto Torres, già fortemente inquinato (tanto da essere classificata area SIN) e urgentemente bisognosa di una bonifica integrale, così come giustamente da tempo chiede la popolazione locale.

Diversi studiosi hanno già denunciato il costo ambientale elevatissimo che produrrebbero questi test, capaci di bruciare decine di tonnellate di combustibile e produrre una enorme quantità di vapori tossici e corrosivi, tanto che i Paesi europei che partecipano al programma individuano sempre zone assai distanti dai centri abitati. Piras contesta anche i dati occupazionali presentati dal primo cittadino: “L’attività prevista peraltro – come testimonia l’esperienza di Quirra – non produce alcuna significativa ricaduta occupazionale né alcun beneficio economico per il territorio”.

Da qui l’iniziativa: “Ho depositato una interrogazione alla Camera dei Deputati – scrive – per comprendere l’orientamento del governo nazionale, per iniziare a dare voce a quanti ritengono quantomeno superficiali ed imprudenti le dichiarazioni recentemente rilasciate dal sindaco Wheeler, per sostenere le ragioni della bonifica dell’area come prioritarie rispetto a qualsiasi altro intervento speculativo sul territorio di Porto Torres”.

Leggi anche:

A volte ritornano: dopo Quirra, i missili aerospaziali vanno a Porto Torres

Razzi Vega a Porto Torres, il sindaco Wheeler (M5S): “Non inquinano”

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
0
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
0
Share