Sardegna declassata in zona arancione: ecco le regole anti-Covid da rispettare

Domani 24 gennaio, dalle 24 di oggi, la Sardegna entra in zona arancione. Così prevede l’ordinanza firmata dal ministro della Salute, Roberto Speranza che avrà valore per 15 giorni come si legge nel documento: “La presente ordinanza produce effetti dal 24 gennaio 2021 e per un periodo di quindici giorni, ferma restando la possibilità di una nuova classificazione”. Ecco allora le nuove restrizioni che i sardi dovranno rispettare, oltre all’obbligo del coprifuoco dalle 22 alle 5 del mattino e vale in tutta Italia e per qualunque fascia di colore. Sul sito di Palazzo Chigi (www.governo.it) scorrendo la pagina poco sotto la notizia principale, c’è una sezione che si chiama Faq. Lì ci sono tutte le informazioni dettagliate sulle restrizioni. In questo articolo Sardinia Post riassume le principali.

SPOSTAMENTI. Con l’ingresso nella zona arancione torna il divieto di uscire dal proprio Comune di residenza, se non per motivi di lavoro, salute o per ragioni urgenti. Per i soli abitanti dei centri più piccoli, sotto i cinquemila abitanti, è consentita la mobilità fino a un raggio di trenta chilometri dal territorio municipale, anche nel caso in cui ciò comporti l’ingresso in una provincia diversa da quella di residenza. le uniche uscire fuori dal proprio Comune sono quelle che riguardano le visite a immobili da acquistare o affittare.

MANGIARE E BERE. Bar, ristoranti e pasticcerie possono aprire dalle 5 alle 18. Ma è vietato consumare all’interno o nei tavoli all’aperto, che non possono essere sistemati. Sino alle 22 può restare attivo il servizio di asporto. Dalle 18 devono obbligatoriamente chiudere i locali che non hanno la cucina e le attività commerciali il cui codice Ateco è la vendita di bevande. Solo i ristoranti degli alberghi possono lavorare senza limitazioni di orario, ma per le sole ordinazioni che arrivano dai clienti ospitati nelle strutture ricettive. Apertura consentito dopo le 18 anche alle attività di ristorazione che si trovano nelle stazioni di servizio.

VISITE A PARENTI E AMICI. Una volta al giorno, senza uscire dal proprio Comune, si possono andare a trovare parenti e amici. Bisogna però muoversi massimo in due, al netto dei minori di 14 anni che non rientrano nel calcolo. Le visite sono consentite unicamente nelle ore dove non vige il coprifuoco, quindi dalle 5 alle 22.

NEGOZI E CENTRI COMMERCIALI. Gli ingressi sono contingentati, secondo le disposizioni contenute in ogni attività a seconda delle dimensioni del locali. Resta obbligatorio l’uso di mascherine e l’igienizzazione delle mani.

SPORT E ATTIVITÀ MOTORIA. Sono chiuse le palestre e le piscine, così come centri benessere e quelli termali. Ma la pratica dello sport è sempre consentita. Anche fuori dal proprio Comune verso quelli limitrofi, se si tratta di raggiungere una struttura alla quale si è iscritti. È sempre obbligatorio rispettare la regola del distanziamento di almeno un metro.

UFFICI E MEZZI PUBBLICI. Banche, Poste e assicurazioni, che svolgono servizi essenziali, ammettono sempre il disbrigo delle pratiche in presenza. Anche in questo caso gli ingressi sono contingentati e legati all’uso obbligatorio delle mascherine nonché della igienizzazione delle mani. Queste stesse regole vanno applicate quando si utilizzazioni i mezzi pubblici. Anche quelli privati come i taxi.

Qui le regole da zona gialla valide sino alla mezzanotte di oggi. Poi appunto scatta l’arancione.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
157
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
157
Share