Giovanni Dore (Sardegna Pulita): “Siamo in debito con la natura e con i Cagliaritani”

“Siamo in debito con la natura e con i Cagliaritani:  l’impresa che oggi porta avanti i lavori di riqualificazione sul lungomare cagliaritano si è impegnata a recuperare la sabbia bianca del Poetto ed è per noi un grande passo per la ricostruzione del litorale”.

Giovanni Dore, consigliere al comune di Cagliari in quota Sardegna Pulita, ha firmato due anni fa la proposta di raccogliere dai lati della strada a ridosso del mare la rena bianca del Poetto, residuo della spiaggia pre-ripascimento, tramite precise operazioni di pulizia e lavaggio. La proposta è stata accolta dall’amministrazione ed è stata inserita nella lista delle cose da fare per il lungomare, oggi la ditta Costituendo Rtc che ha vinto l’appalto sta recuperando centinaia di metri cubi di sabbia che saranno puliti e rimessi presto in spiaggia.

“Non sono molte le soddisfazioni politiche per un consigliere comunale, ma questa credo che sia una bella notizia per me e per tutti quelli che amano la nostra spiaggia, che è ancora bellissima nonostante gli sfregi che ha indelebilmente subito. Il risultato così ottenuto però non basta: occorre un impegno più grande per curare e salvaguardare la sabbia di un sistema così fragile e a forte rischio erosione”.

(fr. mu.)

Total
0
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Загрузка...
Related Posts
Total
0
Share