Voragine sulla Statale 195: crollano le corsie, strada tagliata in due

La statale 195, che parte da Cagliari verso Capoterra e Pula e termina a San Giovanni Suergiu, è tagliata in due. La pioggia che si è abbattuta nelle ultime ore sulla zona di Capoterra si è riversata all’interno della laguna di Santa Gilla e nel rio Santa Lucia. Il livello dell’acqua nella laguna si è innalzato e ha superato gli argini all’altezza di un ponticello, sotto al quale scorre una delle foci del rio Santa Lucia. La forza dell’acqua ha fatto crollare entrambe le corsie (nella foto a sinistra, pubblicata su FB da Regione Sardegna), spezzando la statale 195 in due. Il crollo è avvenuto poco dopo il pontile della Rumianca, in direzione Capoterra. L’Anas ha assicurato: “Pronti ad intervenire subito” (qui la nota completa). Poche ore dopo e a poche decine di metri, è crollata un’altra porzione di corsia. Ancora, una terza voragine, a poche centinaia di metri dal ponticello crollato, in direzione Cagliari, ha inghiottito un’intera corsia della statale 195.

  • La mappa (clicca per ingrandire)

 

Il ponte della Scafa che collega Cagliari alla Statale 195 verso Capoterra e Pula è attualmente chiuso. La polizia municipale di Cagliari presidia la strada per evitare che gli automobilisti si immettano lungo la 195 per raggiungere Capoterra.

Chi dovesse andare a Giorgino deve segnalarlo alla polizia municipale presente in zona. La polizia municipale di Cagliari è anche intervenuta lungo la strada consortile che costeggia la 195 Rac per soccorre una coppia rimasta bloccata a bordo di un autocarro. Allagamenti si sono registrati anche a Cagliari ma nulla di preoccupante al momento.

Notizia in aggiornamento

  • LA PHOTOGALLERY
[metaslider id=727441]

 

(foto Vigili del fuoco e Reparto operativo aeronavale della Guardia di Finanza)

Total
0
Shares
Загрузка...
Related Posts
Total
0
Share