Tossilo bocciato dal Tar, Giunta impugna la sentenza: scontro in maggioranza

Il capogruppo dei RossoMori, Emilio Usula, ha abbandonato questo pomeriggio l’aula di via Roma in segno di protesta contro la decisione della Giunta di ricorrere in Consiglio di Stato contro la sentenza del Tar che lo scorso luglio il potenziamento dell’inceneritore di Tossilo (leggi qui). Usula la motivato la scelta sostenendo che proprio la massima assemblea sarda “si era già espressa, in maniera inequivocabile contro il cosiddetto revamping. La decisione dell’Esecutivo, invece, sconfessa questo pronunciamento sovrano”. Stessa decisione per Paolo Zedda, l’altro consigliere del partito.

Dopo l’esponente dei RossoMori ha preso la parola la consigliera Anna Maria Busia (Cd) che si è detta “solidale e d’accordo con la posizione del collega Usula, pur scegliendo di non abbandonare i lavori dell’aula”. Stessa posizione per il capogruppo di Sel, Daniele Cocco: “Prendiamo atto – ha detto – che la Giunta non tiene in considerazione il voto di questa Assemblea”.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
0
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
0
Share