Sanna, un gallurese gestirà il mattone: “Faremo subito la legge urbanistica”

“Per un sardista avere la possibilità di servire la propria Patria è un onore immenso”. Così Quirico Sanna, appena nominato assessore all’Urbanistica dal governatore Christian Solinas. Sanna, avvocato di professione, vive a Monti è uno dei quattro assessori galluresi della nuova Giunta ed è l’ex vicesegretario nazionale del Psd’Az, attualmente vice presidente. A Sanna va l’assessorato più importante e delicato del prossimo quinquennio. “Sono consapevole della grande responsabilità – ha dichiarato -, assicuro il mio massimo impegno, di certo attiveremo le linee tracciate oggi dal presidente e il nostro motto sarà quello di uno sviluppo armonico”. Sulla delega, in particolare, “non faremo l’errore di approvare la legge urbanistica nell’ultimo anno di legislatura, lo faremo subito, nulla sarà stravolto ma rimarrà il concetto del rispetto identitario”. Sanna ha ricordato la figura dell’architetto Antonio Simon Mossa, grande patriota sardista “che concepì lo sviluppo di quella che era la Costa Smeralda anche costruendo ma in modo armonico con il contesto ambientale”. Ecco, “questo è lo sviluppo che intendiamo promuovere, dando la possibilità alle vecchie strutture di potersi riadattare: un albergo concepito negli anni Settanta senza Spa è fuori mercato”.

 

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
57
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
57
Share