Al Crs4 di Pula la prima scuola di specializzazione in blockchain

Dal 12 al 15 giugno al Parco Tecnologico di Pula il CRS4, insieme all’Università di Cagliari e all’Associazione Bitcoin Sardegna, e grazie al contributo finanziario di Sardegna Ricerche, da avvio alla “Blockchain and Distributed Ledger Scientific School” la prima scuola di alta specializzazione tecnico-scientifica sul tema della cripto economia e della tecnologia blockchain.

“La cripto economia è una nuova disciplina che nasce all’indomani dell’invenzione delle monete virtuali Bitcoin ed Ethereum e in generale, dei sistemi di transazioni decentralizzati”. – sostiene Davide Carboni, ricercatore del CRS4 e referente della scuola – “Molteplici sono i campi di applicazione, si passa dalla finanza, alla sicurezza informatica, dall’energia alla trasparenza amministrativa”. Prosegue Carboni: “Questa scuola vuole essere lo spunto per formare chi vuole acquisire le capacità tecniche necessarie a sviluppare nuove idee imprenditoriali in ambito blockchain”.

La scuola, che si terrà in lingua inglese, è rivolta a ricercatori attivi in centri di ricerca o aziende hi-tech o con ambizione di lanciare prodotti ad alta tecnologia nel prossimo futuro, e studenti laureati e con dottorato di ricerca. Durante la giornata del 15, dalle 9 alle 15, relatori di rilievo internazionale illustreranno alcune tra le migliori soluzioni attualmente in fase di studio e sviluppo nel mondo blockchain. Tra questi anche il prof Silvio Micali, premiato nel 2012 con il Turing Award per le sue ricerche nel campo della crittografia.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
0
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
0
Share