Verifiche Inps, revocati il reddito e la pensione di cittadinanza a 2.108 sardi

In Sardegna il reddito di cittadinanza nel solo mese di agosto ha riguardato 39.824 nuclei familiari: 76.971 le persone coinvolte per un importo medio mensile di circa 533 euro.

Sono gli ultimi dati pubblicati dall’Osservatorio dell’Inps. A luglio, mese dell’ultimo rilevamento, l’aiuto era stato destinato a 39.106 nuclei familiari, 75.739 persone coinvolte e un importo medio mensile di circa 535 euro.

Per quanto riguarda, invece, la pensione di cittadinanza, nello stesso mese di agosto, i nuclei sardi interessati sono stati 4.208, per un totale di 4.746 persone e un importo medio pari a 297 euro. Nel periodo che va da gennaio ad agosto 2022 le revoche del beneficio del reddito e della pensione di cittadinanza, hanno riguardato 2.108 nuclei familiari.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
34
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
34
Share