Il Timi Ama cambia gestione: escono di scena i francesi, entra gruppo italiano di Mestre

Il Gruppo italiano Hnh Hospitality – quartiere generale a Mestre, 2.066 camere per sedici hotel in undici città e 600 dipendenti – ha rilevato la gestione del Timi Ama, il resort di lusso a Villasimius che farà parte della catena Almar, una delle tre posseduta dalla società.

Il passaggio di mano scatta a gennaio 2023 e prevede l’apertura dell’attività alberghiera per la stagione estiva a partire da maggio. A Villasimius esce così di scena Pullman Hotel&Resort, multinazionale francese di lusso di proprietà di Accor, operativa in 110 strutture spalmate in 33 Paesi.

Il resort di Villasimius, situato in una delle destinazioni più richieste del Sud della Sardegna, consente a Hnh Hospitality “di diversificare la propria offerta e, al contempo, di rafforzare il proprio marchio Almar, già presente dal 2014 a Jesolo con Almar Jesolo Resort & Spa e a Mazara del Vallo in Sicilia con Almar Giardino di Costanza Resort, aperto a maggio 2022”, si legge in una nota diffusa dal Gruppo.

Il resort di Villasimius, che infatti si chiamerà Almar Timi Ama, è a cinque stelle e conta 280 camere, tutte dotate di balcone o terrazza e distribuite su tre piani. La struttura offre anche quattro ristoranti e altrettanti bar più una piscina esterna e una interna dedicata alla Spa, nonché una spiaggia attrezzata, adiacente alla proprietà del resort.

Nella parte dedicata alla bellezza e alla cura del corpo, c’è intanto l‘area Thalasso alimentata da un impianto collegato all’acqua del mare, ma anche un centro fitness comprensivo di campi da tennis, campi multifunzionali e campi da beach volley. “Infine, il resort dedicherà ampio spazio anche all’offerta business di taglio congressuale, grazie a quattro sale riunioni, con capienza massima di 350 ospiti e un anfiteatro esterno da 400 posti”.

Dice Luca Boccato, Ad di Hnh Hospitality, gruppo fondato da Loris Boccato nel 1999. “Siamo particolarmente orgogliosi di questa nuova gestione a marchio Almar in Sardegna, che rappresenta un nuovo e importante traguardo nel segmento dei Luxury Resort”

Così Simone Festuccia e Pierpaolo Mazzella, amministratori di Timi Ama SpA: “Siamo felici di aver chiuso questo importante accordo con un operatore leader nel segmento resort a 5 stelle per il mercato italiano. L’investimento che completeremo nel prossimo biennio sarà un’importante opportunità di valorizzazione per un asset strategico per la nostra società, coerente con le nuove tendenze di mercato per un segmento ed una destinazione in forte crescita”.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
75
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
75
Share