Il sogno di una casa nell’Isola. È boom di richieste da americani, tedeschi e inglesi

Aumentano le richieste di acquisto di case nell’Isola da parte di famiglie straniere. Una crescita del 29,4 per cento con un vero e proprio boom nella provincia di Sassari: più 101,3 per cento rispetto a gennaio dello scorso anno. Sono i numeri forniti dal portale Gate-away.com, azienda specializzata nel settore immobiliare. Proprio la provincia di Sassari si conferma al primo posto con il 77 per cento sul totale delle richieste. Poi il Sud Sardegna con il 10,35 per cento e la provincia di Cagliari con il 5 per cento.

Tra i Comuni il più richiesto si conferma La Maddalena. Seguono Badesi, Trinità d’Agultu, Vignola e Budoni. La crescita più alta si registra a Castelsardo: più 180 per cento. Le maggiori richieste arrivano dagli Stati Uniti (23 per cento sul totale), Germania (18,8 per cento), Regno Unito (8.42 per cento), Francia (6.59 per cento) ma il risultato migliore in termini di rialzo rispetto al 2021 lo ha ottenuto la Spagna con più 211 per cento.

Sul fronte della tipologia dell’immobile ricercato le preferenze si concentrano sulla categoria villa (35.61 per cento). Poi l’appartamento (20.06 per cento del totale) e la villetta a schiera (10.68 per cento). Gli stranieri cercano una casa nuova (43.09 per cento del totale delle richieste) o completamente ristrutturata (46.69 per cento), con la presenza di un giardino (70,23 per cento), senza la piscina (66 per cento) e senza il terreno (84 per cento).

Le fasce di prezzo degli immobili richiesti in Sardegna sono così distribuite: 38.78 per cento 100-250 mila euro; 22.75 per cento 250-500mila; 20.49 per cento 0-100 mila euro; 9.18 per cento oltre 1 milione di euro; 8.8 per cento 500-1milione di euro. “Questi dati del 2022 confermano ancora una volta l’omogeneità delle richieste da parte degli utenti stranieri – spiega Simone Rossi, co-fondatore di Gate-away.com -. Come sempre si registrano delle sorprese sul fronte dei Comuni ma la tendenza dei cittadini esteri è quella di cercare casa in ogni parte della nostra bella Italia; un’opportunità molto interessante per chi deve vendere casa da privato o per chi gestisce un’agenzia immobiliare”.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
137
Share