Decollati i primi voli della continuità territoriale targata Volotea

Sono decollati questa mattina alle 7 dagli aeroporti di Alghero, Cagliari e Olbia alla volta di Milano Linate i primi aerei Volotea che si è aggiudicata per 7 mesi la continuità territoriale tra la Sardegna e gli hub di Milano Linate e Roma Fiumicino. Per Roma, invece, i primi voli sono partiti alle 7.15 da Alghero e Olbia e alle 7.20 da Cagliari. Inoltre, sono in programma anche partenze serali dai tre scali sardi alla volta di Milano Linate e Roma Fiumicino, alle 19 e 19.15.

“Siamo davvero felici di essere riusciti, in un tempo tanto ridotto, a far decollare dai 3 scali sardi i primi voli in regime di continuità territoriale ha affermato Isidre Porqueras Orea, Chief operating officer di Volotea. – Considerate le tempistiche così serrate, si tratta di un risultato estremamente significativo che ci riempie di orgoglio. Per Volotea, inoltre, è motivo di grande gioia riuscire a garantire a tutti gli abitanti dell’isola la possibilità di raggiungere la terraferma durante i mesi invernali. A partire, poi, da lunedì 18 ottobre la nostra gestione della continuità territoriale entrerà a pieno regime e sono previsti fino a un massimo di 266 voli ogni settimana”.

“Con i nostri collegamenti – ha aggiunto – puntiamo a offrire un servizio puntuale e preciso, permettendo a tutti i viaggiatori sardi di raggiungere con grande comodità due delle più importanti città italiane. Questo testimonia la particolare attenzione che Volotea ha sempre avuto nei confronti della Sardegna e delle esigenze delle comunità locali; uno dei nostri obiettivi principali, infatti, resta quello di soddisfare al meglio le esigenze di viaggio dei nostri passeggeri”. In questi primi giorni di operatività, i voli in continuità territoriale sono in vendita con tariffa a partire da 39 euro in promozione (tasse incluse).

Total
7
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Загрузка...
Related Posts
Total
7
Share