La Germania dà il massimo riconoscimento alla Tirrenia per servizi di bordo e sicurezza

L’Automobil Club Tedesco (Adac, il più grande dell’Ue) ha assegnato a Tirrenia il massimo riconoscimento. L’Adac, infatti, dal 1996, redige una classifica sullo stato di sicurezza dei traghetti europei e quest’anno, per la prima volta, ha qualificato il servizio della compagnia di navigazione come “Very Good” (veramente buono). Il tutto è avvenuto selezionando a campione una nave della flotta, dove, senza preavviso, sono stati misurati gli standard che riguardano manutenzione, sicurezza e servizi di bordo, standard finalizzati alla migliore soddisfazione e garanzia della clientela.

L’Adac, nella sua relazione, non ha mancato di evidenziare la professionalità del personale e le procedure e i dispositivi di sicurezza attivi a bordo. “L’equipaggiamento da solo – si legge nel documento dell’Automobil Club tedesco – non garantisce da solo la sicurezza. Sia la nave sia gli assistenti alla navigazione devono essere in ottime condizioni così che non si verifichino situazioni di emergenza”. E ancora: “L’equipaggio deve essere in grado di agire in modo determinato e responsabile. Questo richiede frequenti esercitazioni e supportio di sicurezza che devono essere revisionati periodicamente”.

Sono particolarmente orgoglioso della valutazione di Adac – ha commentato l’amministratore delegato Ettore Morace -. In soli due anni Tirrenia ha dimostrato di poter elevare i suoi standard al massimo dell’efficienza e la valutazione di Adac giunge a premiare gli sforzi fatti in questo periodo. Per questo voglio ringraziare e fare i miei complimenti ai nostri equipaggi che sono stati determinanti per raggiungere quest’ottimo risultato”.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
0
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
0
Share