La libraia di Gavoi replica a Marcello Fois: “Non è vero che sono stata coinvolta”

La libraria contro lo scrittore. Maria Grazia Cottu contro Marcello Fois. Questione di verità, sostiene la prima che chiama in causa il secondo. Perché l’intellettuale nuorese, di recente, ha rilasciato un’intervista proprio a Sardinia Post (qui l’articolo). Fois ha parlato del modello Gavoi, dove il festival ‘L’isola delle storie’ è un evento culturale di pregio che ha chiuso la 18° edizione di luglio 2022 a quota 25mila presenze in tre giorni.

marcello_fois

Fois, quasi alla fine dell’intervista, dice: “L’Isola delle storie usa solo maestranze e servizi locali e ha coinvolto anche la nuova libreria – dopo alcuni anni in cui nel paese non ce n’era più una – per farla lavorare al festival”.

La Cottu proprio non ci sta. In una mail inviata alla nostra redazione, scrive e puntualizza: “Sono la titolare della ‘nuova libreria che mancava da Gavoi da tanti anni’ e che Marcello Fois vanta di aver coinvolto all’Isola delle storie. Ci terrei a fare una precisazione: non è assolutamente vero“.

La Cottu dà la sua versione dei fatti e precisa di “non essere stata coinvolta dell’associazione ‘Isola delle storie’ in occasione del Festival letterario tenutosi a Gavoi dall’1 al 3 Luglio. La libreria coinvolta (da anni) è una di Nuoro, nota, non la mia”.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
26
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
26
Share