logo cagliari calcio

Sardegna promozione, sospeso contributo di 2 milioni al Cagliari Calcio

Il Cagliari Calcio dovrà dire addio (per il momento) ai 2 milioni di euro che l’agenzia Sardegna promozione avrebbe dovuto versare nelle casse della società sportiva per interventi di co-marketing, in riferimento alla scorsa stagione calcistica. Il provvedimento era stato firmato dall’allora direttore centrale dell’agenzia, Mariano Mariani, nel giugno dello scorso anno (leggi). Il saldo però è stato ‘congelato’ dal commissario di Sardegna promozione, Cinzia Laconi, che pochi giorni fa – come riporta oggi il quotidiano La Nuova Sardegna – ha inviato una missiva ai vertici del Cagliari Calcio: i denari per il momento rimangono nelle casse della Regione. La decisione è stata assunta in sede di autotutela dopo le bacchettate della Corte dei conti e un’indagine aperta dalla Procura di Cagliari sulle spese dell’agenzia. Solo pochi mesi fa, al termine di un’articolata istruttoria, la magistratura contabile aveva messo in guardia la Regione sui soldi assegnati alle squadre sportive – oltre al Cagliari, si parla di 900mila euro alla Dinamo basket e decine di migliaia di euro ad altre compagini, soprattutto cagliaritane – e aveva invitato la giunta regionale a vigilare e riconsiderare le spese. “Sembra che alcuni interventi possano essere considerati come mere sponsorizzazioni, espressamente vietate dalla legge”, ammoniva la Corte dei conti. Una tesi confermata anche dal fatto che  fino a pochi giorni fa, la Torres calcio indicava la Regione Sardegna proprio come main sponsor della squadra, come aveva scritto Sardinia Post (leggi). Oggi i sassaresi si sono accorti della gaffe e sul sito istituzionale è sparito ogni riferimento alla sponsorizzazione della Regione. Rimangono inoltre in piedi parecchi dubbi sull’effettiva realizzazione delle iniziative che il Cagliari Calcio avrebbe dovuto organizzare (leggi).  Ma non si parla solo dei rossoblù: il commissario Laconi avrebbe congelato anche i contributi – assegnati sempre dal predecessore Mariano Mariani – accordati a società come Cus Cagliari (che deve ancora incassare circa 130mila euro), San Salvatore basket (35mila) e Promosport (50mila, in due tranche).

P. S.

  • Il sito della Torres Calcio (prima e dopo)

 

Total
0
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Загрузка...
Related Posts
Total
0
Share