Rapine aggravate tra Cagliari e Sestu, arrestato un 47enne di Assemini

È accusato di essere l’autore di due rapine aggravate tra Cagliari e Sestu. Per questo motivo un 47enne di Assemini, Fabio Santamaria, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato su richiesta del gip del Tribunale di Cagliari. Le indagini sono partite nel settembre del 2019, quando i carabinieri della stazione di Stampace si sono imbattuti a Giorgino in un uomo anziano sul ciglio della strada in evidente stato confusionale, con ferite al volto e lacerazioni degli indumenti.

L’uomo ha riferito di essere stato vittima di una violenta aggressione; nei giorni successivi ha sporto denuncia e riferito alcuni particolari che hanno permesso ai militari di proseguire le indagini. In particolare il furto del bancomat, col quale l’aggressore ha effettuato diversi prelievi (per un totale di circa 1300 euro) e rifornimenti di carburante per la sua macchina. Durante le attività di indagine è emerso che un uomo di 65 anni ha riferito di essere stato aggredito a Sestu alle spalle da uno sconosciuto che, dopo avergli fatto perdere i sensi, lo ha rapinato del cellulare e del portafogli. I militari hanno recuperato la targa dell’auto del rapinatore e in questo modo sono riusciti a risalire a Santamaria.

 

Total
12
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Загрузка...
Related Posts
Total
12
Share