Minaccia un vigilante con l’ascia a Cagliari, si costituisce 48enne

“Sono io l’uomo che questa mattina ha spaccato le macchinette all’intero dell’ufficio servizi sociali del Comune”. Si è consegnato in Questura questa sera l’uomo di 48 anni cagliaritano, noto alle forze dell’ordine, che questa mattina intorno alle 11 è entrato negli uffici Servizi sociali del Comune in via Nazario Sauro a Cagliari, minacciando con un’ascia un vigilantes e danneggiando due distributori automatici di alimenti e bevande.

L’uomo, ricercato dai carabinieri e dalla polizia, si è presentato poco fa in Questura. Agli agenti ha detto che voleva essere ricevuto dagli addetti dell’ufficio che rilasciano il contributo di solidarietà, sostenendo di aver fatto anche la domanda. Trovandoli chiusi si è innervosito, estraendo l’ascia che, da quanto si è appreso, aveva comprato proprio oggi. A quanto pare avrebbe anche detto che non voleva fare del male a nessuno ma al limite danneggiare, come poi ha fatto, gli arredi. Nei suoi confronti scatterà una denuncia. Non si può scuderie che sia sottoposto a visita medica. Il 48enne ha fatto anche recuperare ai poliziotti l’ascia: l’aveva nascosta a casa della zia.

Total
0
Shares
Загрузка...
Related Posts
Total
0
Share