Lavoro nero, nel Nuorese irregolari 6 locali su 10: il bilancio dei controlli

Dieci aziende ispezionate, di cui sei irregolari, controllati 33 lavoratori, di cui 9 occupati in modo irregolare e 6 impiegati in nero, sanzioni amministrative per circa 18.700 euro e ammende penali pari a 3.700 euro oltre al recupero di contributi previdenziali e assicurativi per quattromila euro e la segnalazione all’autorità giudiziaria di quattro titolari. È il bilancio dei controlli effettuati dal mese di luglio a tutto settembre 2018, dal Comando provinciale e il Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Nuoro, con il personale dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Nuoro nell’ambito dell’attività di controllo su pub, sale bingo, internet-point e ritrovi genere.
I locali sottoposti a controllo si sono concentrati in particolare nei Comuni delle zone costiere a maggiore vocazione turistica (San Teodoro, Budoni, Siniscola-La Caletta, Tortolì, Baunei-Santa Maria Navarrese, Bosa). Sono state controllate anche le sedi legali delle aziende e sono state riscontrate violazioni, sia amministrative che penali, in relazione all’impiego di lavoratori in nero e irregolari, all’installazione di impianti di videosorveglianza senza la prescritta autorizzazione ed alla tutela dei minori.

Total
5
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Загрузка...
Related Posts
Total
5
Share