L’automobilista bloccato dall’acqua: “Nessuno mi ha aiutato, pensavano alle foto”

Ha un nome l’automobilista che ieri è rimasto bloccato in via dei Valenzani a Cagliari sotto il diluvio. Gian Piero Mereu, operatore della Protezione civile, dopo la disavventura si è sfogato su Facebook.

“Oggi mi sono reso conto che nella vita ho sbagliato qualcosa. Io operatore di protezione civile abituato a dare tutto me stesso per aiutare le persone in difficoltà sia per alluvioni che per terremotati. Ho vissuto con i miei occhi la cattiveria delle persone. Sono rimasto bloccato con la macchina in una pozza d’acqua vicino all’asse mediano con l’acqua che saliva di livello e con mia moglie in macchina. Ho chiesto per favore se qualcuno degli automobilisti di passaggio potesse trainarmi la macchina per toglierla da dove era”. La risposta, prosegue, è stata: “No, mi bagno oppure nemmeno rispondevano e passavano senza nemmeno rallentare e bagnandomi completamente”.

Intanto “l’acqua continuava a salire di livello fino a coprire i sedili. Ma per fare mille foto a me e la macchina allagata si sono dati molto da fare”.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
77
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
77
Share