Disastro ambientale all’ex miniera d’oro. Nessuno paga: assolto l’unico imputato

Nessun colpevole per l’inquinamento provocato dall’ex miniera d’oro a Furtei. Il Tribunale di Cagliari ha assolto Brian Roy McEwen, uno dei tre titolari della Sardinia gold mining società che gestiva il sito di Santu Miali: il canadese figurava come unico imputato nel processo sull’inquinamento di un’area pari cinquecento ettari dove sono finiti diversi tipi di metalli pesanti come ferro, manganese, zinco. L’assoluzione, come riportato oggi da L’Unione Sarda, è arrivata per “non aver commesso il fatto”.  McEwen è stato l’unico membro del Consiglio d’amministrazione a finire a processo. Infatti l’americano Steward James Grant è morto mentre  il connazionale William Reed Monty, presidente del cda, non è stato rintracciato.

Sull’esito della vicenda giudiziaria intervengono gli indipendentisti di Liberu. In un comunicato esprimono “forte indignazione e rabbia per il verdetto che ha chiuso con la totale impunità il disastro della Sardinia Gold Mining. Ancora una volta è evidente che le forze coloniali sono le migliori alleate dei nemici della nostra Sardegna, e questa vicenda dimostra che esse lavorano insieme: la politica li autorizza, loro saccheggiano le nostre ricchezze e inquinano la terra, la magistratura infine li assolve”.

LEGGI ANCHE: Furtei, causa civile del Grig: “Non è giusto che i sardi paghino la bonifica”

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
609
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
609
Share