Covid, crollano a 2mila i tamponi fatti. Nuovi casi a quota 253, 621 ricoverati

Sono 253 i nuovi casi di Covid registrati in Sardegna e scritti nel bollettino diffuso oggi dall’Unità di crisi. Con l’aggiornamento odierno i contagi totali dell’inizio della pandemia salgono a 25.031. Le vittime sono sei (549 in totale) Si tratta di quattro uomini e due donne, di età compresa tra i 74 e i 94 anni. Quattro erano residenti nel Sud Sardegna, due nel Sassarese.

In totale sono stati eseguiti 405.424 tamponi, ma con un incremento di soli 2.043 test, meno della metà di quanti i laboratori dell’Isola ne stavano processando in queste settimane (si è arrivati a 5mila e basti pensare che nel progetto del virologo Andrea Crisanti l’obiettivo è arrivare a 10mila al giorno). I pazienti ricoverati sono 621 (+5 rispetto al dato di ieri), mentre è di 61 (-1) il numero degli infetti in Rerapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 14.333. Il dato progressivo dei casi positivi comprende 9.353 (+393) pazienti guariti, più altri 114 guariti clinicamente.

Sul territorio, di 25.031 casi positivi complessivamente accertati, 5.385 (+32) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 3.971 (+45) nel Sud Sardegna, 1.991 (+10) a Oristano, 4.694 (+78) a Nuoro, 8.990 (+88) a Sassari.

Total
19
Shares
Загрузка...
Related Posts
Total
19
Share