Coronavirus, c’è la sesta vittima sarda: un 75enne di Desulo muore a Bergamo

Un 75enne di Desulo è la sesta vittima sarda del coronavirus. La vittima si chiamava Salvatore Peddio. Lo ha scritto su Facebook il sindaco del paese barbaricino, Gigi Littarru. Il 75enne era un emigrato in Lombardia e viveva a Bergamo, la città più drammaticamente colpita dal Covid-19, tanto che è dovuto intervenire l’Esercito per portare via le bare dagli ospedali (nella foto di copertina). In Sardegna, invece, tra i 206 contagiati sinora accertati (leggi qui), i morti sono due, deceduti entrambi domenica scorsa.

LEGGI ANCHE: Covid-19, emigrato muore a Genova: quinta vittima sarda nella Penisola

 

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
315
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
315
Share