Coronavirus, allarme nel nord dell’Isola: arrivano le nuove ordinanze dei sindaci

Il nord Sardegna è in emergenza e i sindaci si adeguano. Da Sassari a Olbia, da Alghero a Porto Torres, la preoccupazione si traduce in ordinanze. A Olbia e a Sassari da ieri , Settimo Nizzi e Nanni Campus hanno disposto la chiusura domenicale di tutti i negozi, compresi quelli di generi alimentari. A Olbia la chiusura in settimana è fissata alle 18.30. Restano aperti domenica farmacie, parafarmacie, edicole e tabacchini. Sia a Sassari che Olbia possono lavorare di domenica, col negozio chiuso, chi produce cibo d’asporto e lo consegna a domicilio. A Sassari Campus ha consentito agli alimentari che domenica possano fare consegne a domicilio su ordinazione telefonica. A queste prescrizioni si sono uniformati anche i sindaci di Alghero e Porto Torres, Mario Conoci e Sean Weeheler. Se quello di Alghero precisa che in caso di esercizi misti si potranno vendere solo tabacchi ma non somministrare prodotti da bar o consentire il gioco alle macchinette, quello di Porto Torres vieta gli spostamenti nel territorio comunale o in entrata e uscita dalla città, se non per lavoro, necessità o salute.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, a Olbia situazione critica. Nizzi: ‘Tamponi a tutti e tolleranza zero’

Per la spesa esce di casa una sola persona per nucleo. Stop a passeggiate e attività sportiva all’aperto, chiuse le aree per i cani. Ad Alghero, ci si sposta in due in auto solo per motivi di salute o di lavoro, purché si tratti di persone dello stesso nucleo familiare e nel tragitto da o per il luogo di lavoro. Plauso alla scelta del Ministero della Salute, che non consente più attività ludica o ricreativa all’aperto, consentendo l’attività motoria individuale in prossimità della propria abitazione e nel rispetto della distanza di almeno un metro da ogni altra persona. Ma Campus ribadisce che a Sassari il jogging è off limits anche sotto casa. Ok dei sindaci anche allo stop per gli spostamenti nel weekend dall’abitazione principale alle case per le vacanze e la chiusura dei bar nelle stazioni di servizio se non in autostrada, e dentro ospedali e aeroporti.

Total
21
Shares
Загрузка...
Related Posts
Total
21
Share