Budelli, in 60mila stanno con il custode. Una petizione per farlo restare sull’isola

Quasi 60mila firme in 2 giorni per chiedere al ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, di far restare l’eremita guardiano di Budelli, Mauro Morandi sull’isola nota per la sua spiaggia rosa. La petizione è stata lanciata sulla piattaforma change.org e continua a ricevere sottoscrizioni.

L’80enne Morandi, per oltre trent’anni il custode solitario dell’isola per conto della vecchia proprietà, oggi è considerato inquilino senza alcun titolo di un bene dello Stato. E ora che il Parco nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena ha avviato l’intervento di bonifica e di pulizia cui dovrà seguire l’abbattimento di opere abusive realizzando un osservatorio, il guardiano dovrà fare i bagagli. “Sono pronto a fare tutto il possibile per rimanere qui, anche se ciò significa che dovranno trascinarmi via. Non saprei dove altro andare a vivere, né cosa fare. Questa è la mia vita. Semplicemente non mi vedo giocare a carte o a bocce”. Questo è stato l’ultimo disperato appello dell’81enne.

LEGGI ANCHE: Budelli, Mauro alla Cnn: ‘Voglio restare’. Il parco insiste: ‘È un occupante illegale’

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
287
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
287
Share