Playoff basket, Dinamo batte Brescia e vola in semifinale a Milano

Cuore Dinamo, supera Brescia al fotofinsh, si impone per 3-1 nella serie e vola in semifinale: sabato al Mediolanum forum sfida contro l’Olimpia Milano. Una partita da brividi quella giocata ieri sera al PalaSerradimigni, con i biancoblu di coach Bucchi bravi a sfruttare il match point contro la Germani. I sassaresi giocano a ritmi altissimi (60 punti nel primo tempo) e per tutta la gara restano davanti agli avversari, toccando anche un massimo vantaggio di +13. Brescia, scesa in campo senza le stelle Della Valle e Gabriel, entrambi infortunati, riesce a tenersi a galla grazie a una prestazione monstre del solito Naz Mitrou-Long (per lui 38 punti a fine gara). La Dinamo Banco di Sardegna è spinta da uno straordinario Burnell ma alla lunga paga i tanti falli ed è costretta a trovare quintetti alternativi.

Nell’ultimo quarto Brescia si gioca il tutto per tutto, e sfoderando difesa e carattere riesce addirittura a mettere la testa avanti, portandosi sul +1 (92-93) a poco più di 2 minuti dall’ultima sirena. Nel finale convulso, la Dinamo guadagna la semifinale grazie a uno strepitoso rimbalzo offensivo di Bendzius e ai tiri liberi di Logan che fissano il punteggio sul 98-95, con il tiro della disperazione di Mitrou-Long che si stampa sul ferro. “Brescia è una grandissima squadra, noi volevamo portare a casa la serie e abbiamo vinto con carattere e determinazione”, è il commento di Piero Bucchi a fine partita. “È vero che non ci siamo espressi in difesa come avevamo fatto in gara 3 e che abbiamo avuto problemi di falli, ma chi è stato chiamato in campo si è fatto trovare pronto”. Grande dimostrazione di sportività da parte del coach della Germani, Alessandro Magro: “Sassari è arrivata ai playoff con grande energia e fiducia e passa meritatamente il turno. A noi resta il rammarico di avere sbagliato gara 2 e di non avere potuto giocare tutta la serie con la squadra al completo. Ma non cerco giustificazioni, complimenti a Sassari”.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
6
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
6
Share