Nairobi, impresa di Tortu nei 200 metri: con un 20.11 è secondo solo a Mennea

Straordinario Filippo Tortu, che stabilisce il primato personale nei 200 metri a Nairobi, in Kenya, con il tempo di 20.11 (vento +2.0). Il campione olimpico della staffetta 4×100 sgretola dopo quattro anni il proprio limite nel mezzo giro di pista e diventa il secondo italiano di sempre, alle spalle di Pietro Mennea. Nella tappa Gold del Continental Tour Tortu ha chiuso al 3/o posto dietro allo statunitense argento mondiale Fred Kerley (19.76) e al velocista del Botswana Isaac Makwala (20.06). Ventitré centesimi di miglioramento in un colpo soltanto per il brianzolo che dal 2017 aveva come primato personale il 20.34 del Golden Gala.

Total
40
Shares
Загрузка...
Related Posts
Total
40
Share