Quartu, guerra nella maggioranza Delunas: il Cd espelle un consigliere

Il Centro Democratico ha deciso di espellere a Quartu un proprio consigliere comunale, Marco Ghiani. Lo si legge in una nota diffusa ieri dal partito regionale guidato da Nicola Selloni. “Ghiani – è scritto – si è astenuto sulla mozione di sfiducia nei confronti dell’assessora alla Politiche Sociali, Marina Del Zompo“, esponente del Cd e nominata un anno fa dal sindaco Stefano Delunas.

La mozione è stata presentata dall’opposizione formata da Pd, Polo civico e Cinque Stelle. Il consigliere del Cd non ha espresso alcun voto, mentre il partito si aspettava un No, in sostegno alla Del Zompo. Va precisato che la mozione, anche nel caso in cui i Sì avrebbero prevalso (ma non è successo), non avrebbe comunque determinato la decadenza dell’assessora, in quanto il potere di nomina e revoca delle deleghe spetta unicamente al sindaco.

Dalla segreteria regionale del Centro Democratico scrivono ancora: “L’astensione di Ghiani sul voto della mozione è nettamente contraria ai valori fondanti del partito e il suo comportamento lo porta automaticamente al di fuori della comunità politica di Cd. Nel contempo attendiamo le sue dimissioni da consigliere comunale, sia per una questione di etica, sia per il fatto che lo stesso Ghiani deve il suo ingresso in Consiglio comunale, come primo dei non eletti, alla nomina della Del Zompo ad assessora. Alla titolare delle Politiche sociali nella giunta Delunas, il Centro Democratico rinnova la fiducia, nella convinzione che il suo operato debba continuare all’insegna della competenza, dell’abnegazione e dell’onestà che, da sempre, la contraddistinguono”.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
0
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
0
Share