Nuove regole sui bilanci, sindaci in piazza contro Renzi

Sono in piazza i sindaci sardi: battaglia bipartisan contro il governo di Matteo Renzi che ha sostituito il patto di stabilità con i bilanci armonizzati. “L’obiettivo dichiarato – dicono le fasce tricolori – era sbloccare gli investimenti, invece la spesa dei Comuni resta ingessata”.

I sindaci si sono dati appuntamento in piazza del Carmine a Cagliari, da dove partirà il corteo verso il Consiglio regionale. Lì saranno ricevuti dal presidente Gianfranco Ganau con una seduta ad hoc dedicata alla protesta. Che è nazionale ed è partita la scorsa settimana con un incontro in Parlamento.

Le fasce tricolori chiedono su tutto di poter spendere gli avanzi di amministrazione, ovvero i soldi fermi nelle casse dei Comuni. “In Sardegna – spiega Pier Sandro Scano, presidente di Anci – la cifra si attesta sui 250 milioni”. (al. car.)

SEGUONO AGGIORNAMENTI

Total
0
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Загрузка...
Related Posts
Total
0
Share