Mutui prima casa, sostegno della Regione sugli interessi

La Regione integra il sostegno per i mutui prima casa e lo allarga in conto interessi sulla sospensione delle rate. “La Giunta regionale va incontro alle famiglie che a causa della situazione economica sfavorevole avevano richiesto e ottenuto la sospensione delle rate del mutuo contratto per l’acquisto e la ristrutturazione della casa di abitazione”, si legge in una nota.

L’esecutivo, su proposta dell’assessore dei Lavori Pubblici, Aldo Salaris, ha reso effettivi i criteri, le modalità e i termini, già individuati con una precedente delibera, che riguardano la copertura dei maggiori oneri sostenuti per il pagamento degli interessi che derivano dalla sospensione delle rate.

“Un aiuto concreto per le famiglie sarde recepito dalla Regione per sostenerle in un momento delicato”, spiega il presidente della Regione Christian Solinas. Ottenuto il via libera della Commissione consiliare competente in materia (IV Commissione), la Giunta ha quindi confermato integralmente i contenuti della precedente delibera dando efficacia alla misura.

“Intervenendo a sostegno delle famiglie beneficiarie del contributo regionale per l’acquisto e la ristrutturazione della prima casa ma che, gravate dalla crisi e in particolare dall’emergenza dettata dal Covid, avevano richiesto uno spostamento in avanti del piano di ammortamento, la Giunta regionale ha consentito la tenuta del sistema socio-economico sardo e oggi, con il contributo regionale in conto interessi, va a definire i criteri che in prospettiva consentiranno alle famiglie di riprendere con più serenità il pagamento delle rate.

Total
7
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Загрузка...
Related Posts
Total
7
Share