Lirico, passo avanti nel giro di nomine. Pino Calledda confermato dal Mibact

Passo avanti per il Lirico di Cagliari verso lo sblocco dello stallo, denunciato nei giorni scorsi anche dai sindacati. Il ministero dei Beni culturali, infatti, indicato il proprio rappresentante del Consiglio di indirizzo (Cdi), confermando Pino Calledda. Una decisione attesa visto che il Lirico sta andando avanti senza soprintendente dopo la scadenza della proroga di Nicola Colabianchi. La nomina di Calledda, che porta la firma del ministro, Dario Franceschini, dà piena operatività al Cdi che avrà il compito di scegliere se confermare o meno Colabianchi alla guida della struttura. Il Consiglio di indirizzo è composto dal presidente e sindaco di Cagliari, Paolo Truzzu, dal rappresentante del Comune, Ferdinando Coghe, dal rappresentante della Regione, Giuseppe Farris, e dal confermato Calledda.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
5
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
5
Share