Legge Omnibus, allarme della Cgil sui tempi troppo lunghi

“È preoccupante l’ulteriore ritardo con cui arriveranno in Aula i provvedimenti contenuti nella legge Omnibus per i lavoratori esclusi dai ristori per l’emergenza sanitaria così come quelli per le risorse destinate alle aree del Montiferru devastate dagli incendi”. Lo ha detto il segretario generale della Cgil sarda, Samuele Piddiu, sottolineando che “sarebbe utile approvare subito i provvedimenti più urgenti e rinviare la discussione sul resto della legge, per provvedere subito all’assegnazione delle risorse e non rischiare di rinviare la spesa al 2022”.

Secondo la Cgil, inoltre, la presentazione di tanti emendamenti da parte della stessa maggioranza che, all’ultimo, decide di apportare correttivi importanti “è un segnale di scarsa coesione e confusione all’interno della compagine che guida la Regione, una confusione che rischia però di far slittare ulteriormente provvedimenti attesi da mesi”.

Total
8
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Загрузка...
Related Posts
Total
8
Share