In due via dai Progressisti, nasce nuovo gruppo in Consiglio

LeU passa da tre a cinque componenti e cambia nome. Si chiamerà LeU-Articolo1-Demos-Possibile. Approdano infatti le consigliere Maria Laura Orrù (eletta nella lista Sardegna in Comune) e Laura Caddeo (eletta con la civica Noi la Sardegna) che lasciano la formazione dei Progressisti. Demos e Possibile sono infatti i partiti di riferimento, rispettivamente, di Caddeo e Orrù.

Del gruppo continuerà a far parte il dem Roberto Deriu, che all’inizio della Legislatura aveva dato un’adesione tecnica per consentire a Eugenio Lai e Daniele Cocco di costituire un gruppo consiliare. Deriu resterà “per mantenere un ponte di dialogo con il Pd”, ha detto il capogruppo Lai. “È un’operazione che parte da lontano”, ha spiegato Laura Caddeo (Demos) che sarà vicecapogruppo, “la Legislatura non è finita e noi dobbiamo vigilare affinché nei 18 mesi che restano non si facciano brutte leggi”. Secondo Maria Laura Orrù “si tratta di un percorso politico per la costruzione di un progetto di Sardegna”.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
13
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
13
Share