Gli indipendentisti di Liberu hanno una nuova guida: Giulia Lai è la segretaria nazionale

Cambio al vertice per il movimento indipendentista Liberu che ha celebrato a Nuoro il III Congresso nazionale. A guidare il partito sarà una donna: la nuova segretaria nazionale eletta è Giulia Lai, giovane avvocata quartese.

Scelta anche la nuova direzione nazionale che sarà composta composta dalla sassarese Caterina Tani, dal nuorese Riccardo Sanna e dal bonorvese Salvatore Sechi (nella foto insieme alla Lai). Nei prossimi giorni gli organismi territoriali procederanno all’elezione di tutte le cariche direttive locali.

Il dibattito congressuale ha approfondito le tematiche della “lotta per la liberazione nazionale e sociale del popolo sardo, anche alla luce delle problematiche inerenti l’occupazione militare, le nuove servitù legate all’assalto indiscriminato e incontrollato delle fonti da energia rinnovabile”. In discussione pure “la produzione agricola in difficoltà perenne nonostante il cronico bisogno di superare il deficit dell’importazione agroalimentare”. Ecco ancora “la crisi economica dilagante e un assetto politico, sociale ed economico strutturato più per essere utile ai bisogni dell’Italia che per servire gli interessi del popolo sardo”. La Lai prende il posto di Pier Franco Devias.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
9
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
9
Share