Erba a bordo strada non sfalciata, la Forestale multa la Provincia di Oristano

“Paghiamo subito la multa della Forestale per risparmiare 25mila euro, ma se non abbiamo sfalciato l’erba delle nostre strade è solo colpa dello Stato che tra azzeramento dei trasferimenti e prelievi forzosi ci ha lasciato senza soldi e portato sull’orlo del dissesto finanziario”. È questo, in sintesi, il concetto riportato nella delibera di tre pagine con la quale il commissario straordinario della Provincia di Oristano, Massimo Torrente, ha deciso di non contestare la sanzione da 32.800 euro notificata dal Corpo forestale di Cuglieri per il mancato rispetto dell’ordinanza regionale antincendio sulle strade provinciali 19, 22 e 63.

Il pagamento immediato farà beneficiare della riduzione della sanzione a 6.560 euro prevista in caso di saldo entro 15 giorni dalla data della notifica. “Atti e documentazione escludono responsabilità personali” ha spiegato Torrente ricordando che la rete stradale della Provincia si estende su circa mille chilometri e che con i pochi soldi e il poco personale utile rimasti a disposizione si è potuto provvedere solo per 600 chilometri.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
0
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
0
Share