barracciu

Doppia preferenza di genere, scontro tra donne del Pd e del Pdl

Tre donne del Pdl (Gabriella Greco, Rosanna Floris e Linetta Linesu) hanno presentato un emendamento per la doppia preferenza di genere. Sul tema è intervenuta Francesca Barracciu (Consigliera Regionale e vice segretario regionale del Pd, nella foto) che ha voluto sottolineare il fatto che se la legge elettorale è arrivata in aula senza la norma per la doppia preferenza di genere la responsabilità è del centro destra e in particolar modo delle colleghe Pdl Greco e Floris.

Ecco la nota.
“E’ agli atti del Consiglio infatti che durante la discussione in commissione autonomia, su ordine del capo gruppo Pdl Pittalis, Greco e Floris si sono assentate al momento del voto sul  mio emendamento volto ad inserire la doppia preferenza di genere determinandone così la bocciatura. Siccome le chiacchiere stanno a zero, spero che le dichiarazioni odierne non siano un semplice teatrino per recuperare in chiave elettorale il loro vergognoso comportamento in commissione e che le colleghe abbiano acquisito l’autonomia politica necessaria per fare a viso aperto in aula una battaglia trasversale per la doppia preferenza di genere per la quale ho depositato da mesi un nuovo emendamento.”

Total
0
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Загрузка...
Related Posts
Total
0
Share