Conservatoria, Deliperi contro Pigliaru: “Fa il contrario di quello che aveva promesso”

All’indomani della decisione della giunta Pigliaru di commissariare la Conservatoria delle Coste, Stefano Deliperi del Gruppo d’intervento giuridico interviene esprimendo il suo sconcerto. E attacca Pigliaru, accusandolo di aver tradito le sue promesse elettorali.

“… Prevediamo di dare un nuovo ruolo alla Conservatoria delle Coste ed all’Arpas, dando piena applicazione alle norme che ne governano il funzionamento”, così ha affermato solo quattro mesi fa Francesco Pigliaru nella sua vittoriosa campagna elettorale”, ricorda Deliperi. Invece la Giunta “ha disposto il commissariamento dell’Agenzia in vista della successiva soppressione, nonostante la nutrita serie di attività poste in essere fra mille difficoltà per la costituzione di un vero e proprio demanio costiero sardo, sul modello del Conservatoire du Littoral. Spending review? Revochi i fondi per lo scempio ambientale e finanziario della diga di Monte Nieddu-Is Canargius – conclude Deliperi – e in un colpo solo risparmierebbe centinaia di milioni di euro”.

Total
0
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Загрузка...
Related Posts
Total
0
Share