Cagliari, il Zedda bis è pronto: ecco i nove assessori

Quattro donne e cinque uomini: Cagliari ha la sua nuova Giunta che a breve verrà presentata dal sindaco Massimo Zedda nell’aula di via Roma.

La nuova Giunta di Massimo Zedda è fatta dopo una notte e un giorno da brivido con la quarta quota rosa mancata due volte nel giro di ventiquattro ore: al posto di Barbara Argiolas, uscente di Turismo e Attività produttive, soriana di ferro (è la cugina dell’eurodeputato), entra Marzia Cillocu, la consigliera de La Base alla prima prova politica e portata dentro l’Esecutivo a tempo quasi scaduto. Sul fronte dei renziani Claudia Medda, bancaria di Intesa Sanpaolo, sostituisce Nicola Montaldo, il segretario cittadino del Pd escluso dall’Esecutivo e per questo la Argiolas ha rinunciato all’incarico.

Dunque con un’ora di ritardo sulla tabella di marcia (alle 17 anziché alle 16), il Zedda bis è presentato. Le donne sono quattro, comprese Francesca Ghirra Luisanna Marras. Cinque gli uomini: Gianni Chessa, Danilo Fadda, Paolo Frau, Yuri Marcialis e Nando Sechi.

Sulle deleghe, la new entry Claudia Medda prende Innovazione tecnologica, Decoro urbano e Comunicazione. Marzia Cilloccu, altra sorpresa dell’Esecutivo, va al Turismo e alle Attività produttive più le Pari opportunità. Luisanna Marras, dem di stretta osservanza cabrasiana, torna in Giunta come scelta di Zedda per gestire il Patrimonio e il Traffico, ma sarà anche vicesindaco. Francesca Ghirra, la più votata alle Comunali del 5 giugno, è la prima scelta di Sel: gestirà l’Urbanistica e la Pianificazione strategia.

Quanto agli uomini, Gianni Chessa va ai Lavori pubblici; Fadda è l’assessore al Personale e agli Affari generali; Paolo Frau passa dall’Urbanistica alla Cultura ma tiene anche il Verde pubblico. Yuri Marcialis è riconfermato allo Sport, mentre Nando Sechi è il nuovo titolare delle Politiche sociali.

Il sindaco ha cominciato il suo discorso di insediamento facendo riferimento “alla rappresentanza femminile passata dalle due donne della passata legislatura alle attuali quattro”. Zedda ha quindi presentato singolarmente gli assessori e le deleghe assegnate. Ha cominciato con Luisanna Marras, poi, nell’ordine, Danilo Fadda, Paolo Frau, Francesca Ghirra, Yuri Marcialis, Nando Sechi, Gianni Chessa e Marzia Cillocu. Il sindaco tiene per sé la Polizia municipale e il Bilancio.

A tempo di record è stato votato anche il presidente dell’Assemblea comunale, scelto all’unanimità dai 31 presenti: l’eletto è Guido Portoghese, dem di area Cabras. I due vice sono il sardista Aurelio Lai (vicario) e l’azzurro Alessandro Balletto.

Già in aula anche i tre consiglieri ripescati: con l’ingresso in Giunta della Ghirra, in quota Sel entra in Aula Anna Puddu. Chessa, neoassessore sardista, fa posto a Francesco Stara. Lo scranno della Cilloccu è andato a Lino Bistrussu.

Al. Car.
(@alessacart on Twitter)

Total
0
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Загрузка...
Related Posts
Total
0
Share