Torna l’equitazione a Piazza di Siena, Di Paola “Grande spettacolo”

ROMA (ITALPRESS) – Piazza di Siena festeggia il suo primo secolo. L’ovale erboso del campo di gara, a Villa Borghese, ha ospitato la presentazione dell’89° CSIO di Roma Piazza di Siena – Master Fratelli d’Inzeo 2022, disputato per la prima volta cento anni fa nel cuore di Villa Borghese. Quattro giornate di gara dal 26 al 29 maggio in due arene, quella in erba di Piazza di Siena e quella in sabbia del Galoppatoio di Villa Borghese, con un montepremi totale di 900.000 euro (100.000 in più dello scorso anno) in palio in 10 categorie. “Piazza di Siena è un progetto vincente nato nel 2017 perchè racchiude i valori che ci sono nello sport, in un luogo dove anche tutti i cittadini hanno l’occasione di fare attività fisica – ha sottolineato Marco Di Paola, presidente della Fise – Ci aspettiamo uno spettacolo meraviglioso”. L’elenco delle iscrizioni (16 nazioni, 84 tra amazzoni e cavalieri con 196 cavalli) conferma in arrivo da oltre confine un gruppo di cavalieri veramente stellari. A capeggiarli c’è lo svizzero Martin Fuchs, numero 2 al mondo. Saranno invece 30 gli azzurri in gara. “E’ un piacere per me e per Roma Capitale presentare questo straordinario evento di sport nel centenario della sua nascita e dopo due anni difficili – ha dichiarato il sindaco Roberto Gualtieri -Il concorso ippico ha tutte le condizioni per avere un grande successo e rendere ancora di più Roma capitale dello sport”. “Ci sono eventi unici e Piazza di Siena lo è – ha rimarcato il presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti – perchè è una grande occasione di equitazione, ma anche molto di più per le emozioni che genera e per l’atmosfera che si respira”. Presenti alla conferenza di presentazione anche Giovanni Malagò e Vito Cozzoli. “La Fise ha acquisito grande prestigio a livello internazionale grazie al lavoro del presidente Di Paola”, ha ricordato il presidente del Coni. “Roma torna al centro del mondo sportivo con Piazza di Siena – ha spiegato Cozzoli, presidente e ad di Sport e Salute – Sarà un’altra festa di sport, in uno stadio naturale che è una location unica al mondo, un esempio di bioarchitettura a impatto zero”.- foto LivePhotoSport -(ITALPRESS).

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
0
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
0
Share