Venezia-Atalanta 1-3, Gasperini torna al successo

Venezia, 23 apr. (Adnkronos) – L’Atalanta vince 3-1 sul campo del Venezia nel match valido per la 34esima giornata della Serie A. La squadra di Gasperini torna al successo dopo 3 sconfitte di fila, inguaia seriamente i lagunari e si rilancia per la corsa verso l’Europa salendo a 54 punti. La squadra di Zanetti resta all’ultimo posto con Genoa e Salernitana a 22 punti.

LA PARTITA – Il Venezia parte forte e al 5′ Aramu calibra dalla sinistra, Henry si tuffa di testa infilando Musso nell’angolo basso ma era in posizione irregolare di pochissimo e il Var annulla. L’Atalanta reagisce: al 12′ punizione di Muriel, Palomino devia contro il palo e Scalvini da due passi manda sul fondo. Un minuto dopo Zapata serve in area Muriel, controllo e tiro strozzato, poco oltre il palo. Il Venezia arranca e l’Atalanta affonda: al 22′ Freuler libera in area Hateboer, destro violento salvato sulla linea da Ceccaroni. Al 44′ arriva il gol dle vantaggio: incredibile carambola in area sbatte sulla traversa e finisce sui piedi di Pasalic, che facile sotto porta fa 1-0.

Ad inizio ripresa la squadra di Gasperini raddoppia subito. Al 47′ Muriel vince il duello fisico con Svoboda e serve Zapata che deve solo spingere il pallone in rete per il 2-0. Il Venezia non riesce a reagire e i nerazzurri sfiorano il tris al 58′ ancora con Muriel il cui sinistro appena dentro l’area si stampa ancora sul legno. Il tris arriva al 63′ con Zappacosta che centra dal fondo e Muriel incorna alle spalle di Maenpaa il 3-0. Il Venezia si fa rivedere al 68′: traversone di Aramu, colpo di testa preciso di Henry, Musso è battuto, ma la palla si stampa sul legno. Poi all’80’ i padroni di casa accorciano le distanze con Crnigoj che sfrutta al meglio un passaggio filtrante di Nsame per l’1-3 finale.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
0
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
0
Share